DELEGHE CONSILIARI A NICOLETTI, RADASSAO, TEZZELE E VENDER

Il sindaco Alessio Manica l’aveva annunciato in occasione dell’illustrazione al Consiglio comunale delle linee programmatiche di governo, lo scorso 4 agosto, che avrebbe affidato ad alcuni consiglieri della sua maggioranza importanti deleghe, che finora erano rimaste in capo allo stesso.
Così nei giorni scorsi ha firmato l’atto con cui ha attribuito a quatto suoi consiglieri comunali pieno potere di firma degli atti di competenza. Si tratta di ALESSANDRO NICOLETTI, delegato a gemellaggi, pace, solidarietà, rapporti internazionali; ARONNE RADASSAO, delegato alle politiche giovanili; GIANNI TEZZELE, delegato a viabilità e trasporto pubblico; MARCO VENDER, delegato alla comunicazione ed innovazione.
E’ ora completo l’organigramma politico della Giunta Manica che adempie così alla già espressa volontà di coinvolgere nella fase amministrativa larga parte della propria maggioranza. Si evidenzia come il provvedimento non è oneroso per le casse comunali in quanto i delegati non percepiranno alcuna indennità di carica.

Giunta

  • Romina Baroni: vicesindaco, assessore Ambiente, Energia, Industria, Urbanistica, Agricoltura
  • Remo Berti: assessore Servizi all’infanzia, Sanità, Protezione sociale e della famiglia, Lavoro (Azione 10)
  • Serena Giordani: assessore Beni e attività culturali, Istruzione, Pari opportunità
  • Bruno Vaccari: assessore Turismo e Promozione, Commercio, Personale, Servizi
  • Flavio Zandonai: assessore Cantiere comunale, Patrimonio, Artigianato, Infrastrutture reti, Verde pubblico
  • Ivano Zandonai: assessore Bilancio, Tariffe e tributi, Sport e tempo libero, Attuazione del programma